Search

Languages

English flag Japanese flag Germany flag Spanish flag French flag
Chinese flag Italian flag Russian flag Saudi Arabian flag Portugese flag

Todays Quote Change quote

Il ruolo degli anziani|Filosofia di insegnamento|Regole per gli istruttori

Il ruolo degli studenti Senior

Gli anziani devono prendere l'iniziativa di fare amicizia con nuovi studenti e farli sentire a casa. Mostrare loro come mettere sul loro gi e legare la loro cinghia e come a prua sul tappeto. Essere pronti ad assisterli durante il warm-up.

Gli anziani, che sono dato il privilegio e la responsabilità di guida principianti attraverso i loro primi giorni nel dojo, dovrebbero dare nuovi studenti un'esperienza positiva. Visualizza la gentilezza e la pazienza. Attraverso di voi, nuovi studenti ottenere le prime impressioni di Aikido, la qualità del dojo e il vero carattere. Se si visualizza si cura e mostrare loro che cosa si può fare (piuttosto che quello che possono ' t), andare un lungo cammino all'apertura di un nuovo mondo a loro.

Cinque principi per l'insegnamento Ki:
  1. Fiducia e avere fiducia in principi universali.
  2. Condividere ciò che si impara con gli altri.
  3. Praticare e applicare ciò che insegnano.
  4. Insegnare secondo alla persona.
  5. Mantenere l'atteggiamento di apprendimento e di crescita comune.
Gli anziani dovrebbero aiutare altri studenti con sincerità. Dovrebbero mostrare e sentire la vera preoccupazione in guidandoli. Quando aiutare gli altri sul tappeto, noi dobbiamo tutti superare la tendenza a essere troppo verbale. Stuoia è tempo di pratica. Parlare troppo è un errore. Mantenere le tue parole brevi e al punto. Anche se nel mondo occidentale che siamo abituati a apprendimento attraverso istruzioni verbali, apprendimento nell'Aikido proviene da sperimentandola.

Gli anziani dovrebbero permettere agli studenti di completare la loro tecnica: diventano frustrati e risentita, se ci si fermano costantemente loro tentativi. Che stanno imparando a ciò che rende una tecnica efficace e se ci si ferma a loro di vivere e che si esprime per se stessi è fare vero apprendimento quasi impossibile.

Quando fate troppo difficile per loro di praticare la loro tecnica o fermarlo prima che si possono ottenere cominciato, istintivamente desidera utilizzare altre opzioni e non sono incoraggiati a mantenere la pratica a portata di mano. Li guida attraverso la loro tecnica con il vostro ukemi - far loro sentire loro specifica risposta all'attacco prescritto. Come essi afferrare la tecnica di base, come esso si riferisce a un attacco specifico e la sua ukemi, essi sono in grado di cominciare a lavorare sui cambiamenti e le variabili come bene come maggiore resistenza e l'intensità.

Cinque principi per il Ki test:
  1. Una prova non forza ma se non si muove la mente.
  2. Dare istruzioni adeguate al livello dello studente.
  3. Prova al fine di insegnare, non per contestare.
  4. Imparare da altri test.
  5. Semplicemente, il test indica la strada e non è un fine in sé.
Così, quando si stanno aiutando qualcuno, mantenere il parlare al minimo, essere paziente e mostrano la gentilezza. Lasciateli praticare e imparare. Lasciateli a sperimentare la difficoltà, la gioia e il valore che viene dalla loro scoperta. Il vostro partner sarà apprezzarla e pensare meglio di voi per esso. Se le tue parole sono condiscendente e tuo atteggiamento non è male, o si fermano i loro tentativi di tecnica, don ' t si aspettano di fare un amico. Trattarli come piacerebbe essere trattata e si ottengono non solo loro attenzione, ma i loro rispetto e amicizia pure.

Gli studenti anziani devono sempre dare il buon esempio nel contegno, galateo, pratica, pulizia e cura del dojo, personali di apparenza e capacità di sorridere.

image

Filosofia di insegnamento

Il successo di un dojo non si basa su strutture moderne, località o anche l'arte stessa. La capacità dei singoli istruttori di impartire non solo tecnica, ma il ' spirito ' e ' cuore ' dell'Aikido è l'essenza di avere un dojo di successo. È importante che gli studenti hanno la sicurezza di sapere che loro istruttore ha riconosciuto a livello internazionale delle qualifiche, è attendibile e ha il loro interesse a cuore.

Ogni studente è unico e speciale. Gli individui vengono a formazione Aikido per una serie di motivi, e le loro ragioni stanno evolvendo costantemente. Ci saranno gli studenti che sono un piacere per insegnare, o coloro che sono semplicemente difficile, alcuni con naturale coordinamento ed altri con bisogni speciali. Ogni studente rappresenta una sfida per l'istruttore proseguire la loro abilità di comunicazione e capacità di insegnamento. Per essere un buon insegnante, non deve mollare mai. Mantenere esplorando nuovi modi di spiegare o impartire conoscenze, senza mai perdere il rispetto o la pazienza con anche lo studente più impegnativo. Come dice Nonaka Sensei,"Essere severi con voi stessi, ma delicate su vostri studenti".

Il ruolo di istruttore va ben oltre l'insegnamento di tecniche. A volte gli studenti confidi loro questioni più intimi e preoccupazioni al loro istruttore. Di agire come una confidente o di offrire consulenza può essere un'enorme responsabilità. Obiettività, compassione e diffondere i principi dell'Aikido sono la priorità quando aiutare uno studente in difficoltà. Ma-ai, la corretta distanza di rispetto, deve sempre esistere tra l'istruttore e gli allievi. Questo non significa indifferenza o negar loro consulenza. Riservatezza deve essere mantenuta.

Un buon insegnante troverete sempre un modo per illuminare l'Aikido ' messaggio s per ogni studente. Ma si deve ricordare che gli insegnanti e gli studenti allo stesso modo sono seguaci del modo. Ognuno ha il proprio percorso da seguire, che è sacro. Il Sensei è anche uno studente, come pratica è un viaggio di tutta la vita.

Regole per gli istruttori

I seguenti sono molto breve sintesi della Tohei Sensei ' s "Regole per istruttori" tratto da Ki nella vita quotidiana.

1. Crescere insieme.

Con serietà e gentilmente tentando di portare gli altri noi fare grandi passi avanti nella nostra propria tecnica e nella nostra personalità. Il modo di ki è di imparare con i nostri compagni, progressi con loro e li aiutano. Questo è certamente un buon percorso da seguire in tutto il mondo. Non essere avaro con una tecnica che hanno imparato: se diamo di ciò che abbiamo imparato tanto quanto noi possiamo noi possiamo imparare ancora di più. Non ti preoccupare che la fornitura sarà essere esaurita, l'universale è infinito.

2. Un istruttore deve essere modesto.

Solo perché qualcuno è l'insegnamento non significa necessariamente che essi hanno imparato tutti i principi che la universal ha da insegnare. Per gli istruttori a considerarsi perfezionati esseri è un'illusione ridicolo. Presunzione chiude gli occhi dello spirito e conduce a regressione, piuttosto che al progresso. Se un grande istruttore propone esso, un errore è ancora un errore; e anche se un principiante, esegue un atto corretto è sempre corretto. Una persona diventa un insegnante splendido quando essi possiedono un cuore umile.

3. Gli alunni sono l'insegnante ' mirror s.

Le virtù e i difetti dell'insegnante sono visibili nella pupilla e viceversa. Se l'allievo sinceramente studia, l'insegnante vi insegnerà con sincerità. Se uno studente è irrispettoso verso l'insegnante o mostra interesse per imparare le tecniche di solo, l'insegnante si conosceranno e lo studente sarà in grado di imparare il meglio che l'insegnante ha da offrire. Istruttori che insegnano i principi dell'universale devono garantire le loro parole e azioni sono conformi al principio di unificato parole e le azioni che esporre. È essenziale per preservare l'atteggiamento che si può imparare da loro studenti.

4. Diritto non potrebbe.

Anche se è bene che gli istruttori insegnano loro studenti a diventare forte, forza non dovrebbe essere l'unico scopo. In formazione ki, dove l'obiettivo è di unificazione della mente e del corpo e la perfezione della personalità umana, anche un po' del desiderio di potere o compiacimento che sa tutte le tecniche è vergognoso e le richieste di correzione. Non è la persona possente che è giusta, ma la persona nella destra, che è così potente. Il percorso che è conforme alla legge dell'universale è il modo per la forza più grande.

5. Atteggiamento anzianità non rende un istruttore.

Forza e abilità tecnica e essere un buon insegnante sono questioni diverse. Uno non deve essere un nuotatore meraviglioso per essere un allenatore di nuoto bene. Se hai studiato e credere le leggi della universal non avete bisogno di alcuna esitazione nel dire, "io sono immaturo, ma questo è quello che ho imparato. Let ' s train insieme ". Poiché l'universale è infinito se aspettare fino a quando non si hanno imparato tutti è di insegnare agli altri, non si farà mai alcun insegnamento. Quando viene a destra scoli ad esso, siamo tutti immaturi. Gli istruttori bene sono coloro che, con una vera fede, tentare di percorrere la via del progresso, insieme con gli altri.

6. Essere equo e imparziale.

Un insegnante deve essere completamente slegato - ancora gentile, equo e imparziale a tutti gli studenti. Imparzialità non significa che si deve insegnare a tutti nello stesso modo. Alcune persone imparano qualcosa la prima volta che sentono, gli altri non si ottiene dopo dieci ripetizioni. Chiunque può insegnare una persona che è bravo a qualunque cosa cercano. Una persona che può insegnare chi ha davvero bisogno di insegnamento è veramente un istruttore entusiastico. Questo è il modo per diventare un istruttore veramente imparziale, una persona illuminato dallo spirito di amore e affetto per tutti, una persona con compassione per tutti.

7. Gli istruttori devono lavorare insieme.

Gli istruttori devono non litigare tra di loro tecniche e metodi di insegnamento. La stessa tecnica esistono molti metodi e la tecnica varia in conformità con il modo in cui che un avversario si applica la forza. Tutti loro sono corretti se si attengono ai principi di base del ki. L'universale è ampia, e le regole sono profonde. Essere sempre modesto, sempre si sforzano di imparare tutto l'universale può insegnare e sempre prestare un orecchio a ciò che le persone hanno da dire. Insegnante o studente, l'anziano o junior, il diritto è di destro, e un errore è un errore. Incidere questo pensiero il tuo cuore.
up