Search

Languages

English flag Japanese flag Germany flag Spanish flag French flag
Chinese flag Italian flag Russian flag Saudi Arabian flag Portugese flag

Todays Quote Change quote

Origini del Samurai|Zen e Samurai|Dieci Proverbi Samurai|Samurai più detti

Origini dei Samurai.

da David Lay.image

Con 200 D.C., coltivazioni di riso erano conosciuto sulle isole est del continente asiatico per 500 anni. Con l'agricoltura era venuto il possesso della terra dove in precedenza, i confini tra gruppi piccoli nomadi caccia erano stata indistinti. Persone sono venute a vivere insieme in comunità, condivisione e nel lavoro di semina e raccolta in difesa contro gli altri che porta a loro negozi d'inverno. Con il possesso della terra era venuto guerra.

La crescita dell'agricoltura ha attirato persone dalla caccia e dalla abilità nella caccia. Alcuni erano naturalmente più adatto a combattere allora gli altri e così affinato tali competenze, diventando specialisti a combattere. Coloro che hanno combattuto divenne guerrieri e in virtù della loro forza, divenne leader del loro clan. Le guerre che hanno combattuto ha provocato grandi clan superamento e assorbire più piccoli. La società giapponese del terzo secolo era composto da molti clan, capaci e disposti a fare la guerra per ottenere dei vantaggi. Non sarebbe molto lungo prima che diventasse una società.

Dal 200 D.C., la corte cinese Han aveva ricevuto gli inviati da oltre 30 clan da Kyushu settentrionale attraverso i loro uffici nella penisola coreana. Gli antenati dei giapponesi hanno avuto un motivo molto di più a guardare occidentale rispetto al deserto settentrionale dal momento che l'Occidente ha tenuto molto per attirarli di materiali e tecnologia. Armi e coreano ferro erano particolarmente auspicabile. Poco dopo la caduta degli Han nel 220 D.C., Kyushu clan, capaci e disposti a fare la guerra per vantaggio, attaccato.

Guerrieri di quest'epoca combatterono a piedi con archi coltellate spade e lance. Veniva indossata l'armatura, ma la maggior parte dei guerrieri avevano probabilmente solo scudi. Acciaio e bronzo era venuto a isole giapponesi con riso e così essi conoscevano e utilizzati questi materiali. La tecnologia più avanzata e i materiali migliori, tuttavia, erano ancora dal continente. Da 300 D.C. il consolidamento religioso, politico e militare dei clan indipendente culminò con il clan di Yamato diventando dominante. Incluse nel consolidamento sono stati i clan sul Kyushu settentrionale e meridionale Honshu. La Yamato erano al potere a causa del sostegno di molti clan piuttosto che la resa di quei clan.

La Yamato culturalmente consolidata società giapponese precoce; Amministrativamente, rimase molti clan locali relativamente indipendenti. Gli scavi archeologici mostrano che tombe tumulo costruiti in questa volta erano tutti molto simili e ancora largamente diffuso. Essi dimostrano l'unità cultura del popolo, l'indipendenza dei clan distribuito e la misura del loro potere sopra le classi inferiori. Yamato invasioni della penisola coreana erano frequenti, che porta anche alla creazione di una presa di terra. La punta della penisola, chiamata Mimana, è stato istituito a lungo sotto l'influenza degli isolani, come il proprio dominio e base per scorrerie nel quarto secolo. Da questa presenza, il flusso di cultura e tecnologia era certi.

imageGuerra con i coloni non è stato sempre una lotta abbinata, però. Poco dopo 400 D.C., il nemico ha dimostrato che avevano imparato a combattere a cavallo. Fino a quel momento, cavalli, se disponibile, avevano non stati cavalcati in guerra dalla Yamato. Girando una freccia da equitazione richieste due mani. Fino all'invenzione di staffe in Cina nella primo secolo, cadendo da uno ' s cavallo era un evento molto più probabile che con successo il lancio una casa colpire la freccia. Con staffe fornire supporto su due lati e una sella a parentesi graffa uno ' le ginocchia di s, un guerriero potrebbe stare in piedi, utilizzare i suoi piedi per guidare il cavallo, sparare frecce e oscillare una spada. Con la velocità aggiuntiva offerta da un monte, fanti potrebbe essere facilmente sorpreso e devastato da molti meno uomini.

La Yamato ha partecipato direttamente in politica e la cultura nella penisola coreana. Alleanze sono state fatte e guerra intrapresa. Anche i matrimoni sono stati organizzati tra corti. La Yamato e Paikche trovato una comune nemico al Silla e così alleate contro di loro. Paikche e Yamato, come alleati, scambiate conoscenze e materiale. Scribi arrivarono a Yamato quasi subito dopo il contatto. Buddhismo arrivò nel 538. Fabbri spada, armieri e cavalli fatto il loro modo di Yamato. Da 600, un terzo della corte Yamato era composta da immigrati stranieri ha portati a Yamato per loro avanzate conoscenze ed abilità. Nel tempo, le competenze sviluppate della Yamato fece loro prodotti così auspicabile che lo scambio invertito e armi e cavalli sono stati esportati indietro a Paekche per aiutare nei combattimenti.

Guerre straniere non erano tutto ciò che riguarda la Yamato, tuttavia. Unità nella corte Yamato non era la regola. Prima del VI secolo, il grande Signore era il leader religioso e politico della nazione. (Il sovrano Yamato aveva non ancora stato attribuito con autorità divina.) La posizione era ereditario, ma senza regole per l'Ascensione. Ogni grande Signore mantenuto consorti in gran numero e così è non stato sempre evidente che avrebbe regnato accanto. Dal momento che il potere è stato coinvolto, i clan esterno spesso cercato di guadagnare influenza sposando figlie ai principi nella speranza che un principe genero sarebbe diventato grande Signore.

A tal fine, i clan sostenere loro generi uccidendo rivali o per fare la guerra su altri clan. Un guerriero clan era così approfondita nell'uccisione di concorrenti, che quando il principe suo scelto morì poco dopo il suo mandato, una vasta ricerca ha rilevato che i restanti solo ereditaria scelta era un principe che era stato in clandestinità e che venne patrocinato da un clan rivale. Guerra nella penisola coreana ha portato all'espulsione della Yamato da Mimana nel 562.

Durante le guerre continentali prima e dopo la loro espulsione, la Yamato, essendo diventato qualificati come arcieri montati, sono stati spesso chiamati per aiutare i loro alleati. I guerrieri inviati al continente a cavallo cavalli che erano piccoli, forse 40 "alle spalle. Armature per i cavalli è stato escluso che sarebbero stati rapidi. Frecce erano l'arma di scelta. Spade sono state utilizzate da cavallo, ma molto probabilmente solo dopo le frecce erano state esaurite. Armour pertanto è stato progettato principalmente per respingere le frecce.

Nel 663, con il sostegno della dinastia Tang, in Cina, Silla travolto Yamato e Paekche le forze in una sconfitta assordante. I cinesi avevano portato nuove tattiche di battaglia per dirigere gli eserciti di massa di contadini armati con balestre. Con questa sconfitta, Silla continuò a unificare la penisola. Yamato, ora la bobinatura con la probabilità di invasione dall'estero, si ritirarono a difendersi.

Proprio come la Yamato iniziò l'organizzazione per la difesa, difficoltà a corte rilevò la precedenza della difesa. Il grande Signore morto e una successiva guerra civile, il prossimo leader, Temmu, prese il potere dalla sconfitta militare di suo fratello.

Temmu divenne il primo "Heavenly guerriero imperatore" del Giappone. Dall'esperienza di perdere al cinese e dalle paure dell'invasione, Temmu stabilito leggi per controllare la forza militare della nazione. Dopo aver preso il trono con la forza, egli sapeva soprattutto bene che la potenza militare significava governando il potere.

imageUn esercito di coscritti contadini fu istituito, con le armi, essendo i possedimenti del governo. Servizio arruolato per guardie di frontiera è stato richiesto di tutti i guerrieri del clan per periodi di tre anni. Cavalieri erano continuamente, addestrare i contadini 10 di 100 giorni. Le competenze per essere praticato includono oscillante spade, accoltellato con lance, sparando balestre e catapultando pietre. "in un governo, questioni militari sono l'essenziale cosa."ha dichiarato Temmu.

Temmu conosceva anche il valore della diplomazia. Numerose missioni furono mandati in Cina, evitando accuratamente la penisola coreana. Fu durante i loro primi contatti diretti con la dinastia Tang che la Yamato ha iniziato facendo riferimento alla loro isole come "fonte di sole" o "Nippon". I cinesi pronunciato gli stessi caratteri "Jihpen". È questo suono che Marco Polo riportato in Europa nel XIII secolo.

La pianura del Kanto in Honshu centrale era l'ideale per l'allevamento di cavalli, e forse da impegni di caccia e militari con i barbari del Nord o "Emishi", i guerrieri di Kanto lungo stati conosciuti come il più feroci del Giappone. Alla fine, a causa della loro maggiore abilità, guardie di frontiera è venuto per essere quasi esclusivamente Kanto pianura guerrieri. I primi documenti scritti disponibili dalla storia giapponese sono poesie scritte da guerrieri sul servizio come guardie di frontiera:

Da oggi,
Senza riguardo per me,
Ho deciso,
Uno scudo forte ma umile,
Per nostro Signore sovrano.


Nel tempo, tuttavia, la minaccia del continente diminuita e incursioni dalla Emishi divennero delle preoccupazioni più pressanti. Nell'ottavo secolo, coscritti e Kanto montato guerrieri furono inviati a nord di portare le tribù sotto il controllo del giudice.

Il Emishi erano cavalieri veloci, tuttavia e combatté una guerriglia di stile. Gli eserciti di militari di leva non erano efficaci e sono stati spesso sopraffatti. Le guerre si estendeva alla fine i limiti finanziari del governo, e con un calo di popolazione a causa di guasti di vaiolo e delle colture, eserciti è venuto a costituiti solo da arcieri montati. Balestre per gli eserciti di contadini si rivelò troppo costosi. Anche a causa di spesa e al fallimento dell'armatura di Ferro arrugginito, il governo si rivolse a armature di cuoio. Il beneficio di peso leggero era un attrazione aggiunto.

Entro la fine del VIII secolo, il guerriero giapponese combattimenti negli extent settentrionali di Honshu essenzialmente adatta il modello storico del guerriero giapponese classico. Nel frattempo, il governo era venuto a dipendere da uomini di Kanto a tal punto che i cortigiani non più personalmente presero le armi. Il termine "samurai", che significa "coloro che servono" è entrato in uso (anche se con significato dispregiativo, quando viene utilizzato da cortigiani pretenziosi). Guerrieri continuarono a combattere a cavallo, con arco e frecce, come la loro arma principale, ma anche con una spada di nuova concezione.

Era stato trovato il Emishi di combattere con le spade curve. Queste sembrava molto più adatto a affettatura tagli inflitti da cavallo, e così la tachi giapponese, che aveva in precedenza modellata sulla spada continentale, è stato rivisto per lo stesso effetto.

Riferimenti:
  1. Farris, William, guerrieri celeste, l'evoluzione del Giappone ' militari, 500-1300, s Harvard University Press, Cambridge, MA, 1992.
  2. Sansom, G.B., il Giappone, un breve Cultural History, Stanford University Press, Stanford, CA, 1952.
  3. Sugawara Makoto, gli antichi Samurai, est Publications Inc., Tokyo, Giappone, 1986.
  4. Varley, Paul, cultura giapponese, una breve storia, Charles E. Tuttle, Rutland, VT, 1973.

Zen e Samurai

image

"il fiore dei fiori è la fioritura dei ciliegi
-samurai è l'uomo tra gli uomini. "

-Proverbio giapponese


Nessuna cifra è più emblematica del Giappone e i giapponesi di samurai, i guerrieri eroici che viveva dal codice del bushido - la strada dei samurai - fondata sulla lealtà, la giustizia e onore. La tradizione del guerriero in Giappone è antica come il paese stesso, ma il vero samurai emerse durante il tardo periodo Heian (metà del XII secolo) e successivamente governato il Giappone per circa 800 anni. Durante questo periodo, il classico giapponese marziale arti evoluti e con loro il codice del bushido.

La più importante influenza sul codice dei samurai fu l'introduzione diZenBuddismo durante il periodo Kamakura (1192-1333 D.C.), che divenne la base filosofica del bushido. Le richieste di Bushido, sopra ogni altra cosa, la volontà di affrontare la morte - e la morte di fronte volentieri significa paura conquistato. Secondo i principi di Zen, paura può solo essere veramente conquistato eliminando la nozione di sé.

Nel periodo degli Stati Combattenti (tardo XV del XVI secolo), la più colorata periodo delle cronache di samurai, Zen e bushido aveva preso la radice profonda tra il samurai, e era penetrata nella cultura e i valori del popolo giapponese nel suo complesso. La via del samurai tradizionali della vita si è conclusa dopo la restaurazione Meiji nel 1868, quando la struttura sociale che aveva sostenuto il samurai per molti secoli fu sottoposto a spazzare il cambiamento.

Ironia della sorte, era il samurai, che era stato determinante nel portare il governo Meiji al potere, e ci furono una serie di rivolte dai guerrieri diseredati, il più famoso è la ribellione di Satsuma guidata da Saigo Takamori, "l'ultimo samurai".

Oggi lo spirito del samurai e il codice del bushido vivono, in particolare nella pratica dell'arte marziale del kendo. Kendo significa letteralmente "la via della spada '. Basato su Scherma tradizionale samurai, esso trasmette le antiche tradizioni e ha attratto molti seguaci.

L'essenza di questa arte marziale classica è che, nel perseguimento dell'obiettivo desiderato, allenamento mentale è ancora più importante di allenamento fisico - un fatto che è ormai riconosciuto nel Western sport psicologia. Kendo, la pratica di cui è sempre preceduta e seguita da una meditazione di kendo Zen, è un mezzo ideale per lo sviluppo personale, in quanto è progettato in modo da perfetto di tipo di disciplina necessaria a coltivare la prontezza di riflessi, velocità di azione e cognizione diretta, - qualità che sono oggi importanti come nei giorni del samurai.

Qui ci sono dieci detti famosi samurai che portano sul tema del primato della mente, tradotta dal giapponese di Minoru Kiyota, insegnante di kendo e professore di studi buddhisti.

Dieci Proverbi Samurai

1. Il duello
' Si trova la vita attraverso la conquista la paura della morte, all'interno di uno ' mente s. Svuotare la mente di tutte le forme di attaccamento, fare una carica di andare per rotto e conquistare l'avversario con una barra decisivo. '-Shigekata Togo.

2. Posizione.
' Un atteggiamento efficacia è di essere attaccato né all'avversario ' spada s né ad uno ' propria spada s. '-Yagyu Toshiyoshi.

3. Mentale calma.
' La mente indisturbata è come l'acqua calma corpo che riflette la brillantezza della luna. Svuotare la mente e vi renderete la mente indisturbati. '-Yagyu Jubei.

4. Mentale uniformità.
' a lasciarsi influenzare dall'avversario né dalla sua spada è l'essenza della scherma. '-Miyamoto Musashi.

5. Self.
' Conquistatore sé e ti conquisterà avversario. '-Takuan Soho.

6. La mente immobiliare.
' La mente impassibile distrazione esterno produce mobilità fisica. '-Yagyu Renyasai.

7. I trucchi, Feints e schemi.
' Mani manipolare la spada, la mente manipola le mani. Coltivare la mente e non facciamoci ingannare dalle trucchi, finte e schemi. Essi sono le proprietà di un mago, non di samurai...'-Saito Yakuro.

8. Maturità.
' Cuscinetto mentale (calma), non abilità, è il segno di un samurai stagionato. Un samurai né dovrebbe pertanto essere arrogante né pomposo. '-Tsukahara Bokuden.

9. La pace.
' Conquista il male, non l'avversario, è l'essenza della scherma. '-Yagyu Munenori.

10. Samurai personaggio.
' Un rozzo cristallo non brillano; un samurai indisciplinato non dispone di brillantezza. Un samurai pertanto dovrebbe coltivare suo mente. ' - anonimo.

Tre ulteriori detti Samurai

I tre detti seguenti sono stati tra i favoriti di Omori Sogen, il maestro Zen più importanti del XX secolo.

1. ' Quando una mucca beve acqua, esso diventa latte. Quando beve l'acqua, un serpente
essa diventa veleno. ' Omori spesso usato questo detto tradizionale nel suo
insegnamento per illustrare il punto che è pensare di causa ed effetto
un inseguimento vuota dopo il significato. Consapevolezza delle condizioni è molto più utile.

2. ' Vera ' no-pensiero, non-mente ' zazen è solo una cosa - di avere una mente dauntless. '
Questa massima di Suzuki Shosan era un altro favorito di Omori.

3. Il modo è un modo naturale dell'universo, e per impararla, uno deve venerare
Cielo, amo uomo e vivere una ' s la vita dal primo all'ultimo in Self-Control. '
-Questo dicendo da Saigo Takamori fu molto apprezzato dagli Omori.

Questa traduzione del detto è di Trevor Leggett.

Un Link per maggiori informazioni Samurai (Samurai Archives)
www.Samurai-Archives.com
up